giovedì 30 giugno 2011

GOD save the KING.



antri della sibilla,dove entri per conoscere la verità,o quello che
potrebbe succedere nel peggiore dei casi,o nel migliore per chi è
ottimista,oggi col telefono risparmi il viaggio,o il costo dei
francobolli ..tengo le persiane chiuse,aspetto che si coprano di
ragnatele,unico metodo veramente efficace per non far entrare le
zanzare(ne ho una a fianco..ma ci sopportiamo),mi dispiacio di non
potere applicare lo stesso procedimento alla porta di casa
ma,purtroppo qualche volta devo pure uscire,non fosse altro che per
far pisciare il cane.A volte basta il caldo per farci rinunciare
all'istinto di libertà che pure dovrebbe esserci insito,tatuato nel
DNA,all'uomo come al cane,eppure,la porta è aperta,ma neppure il cane
ne approfitta.

cosa voglio dire?? ..saperlo sarebbe un passo avanti,ma qua sappiamo
muoverci solo lateralmente,personaggi non giocanti (PNG o NPC) nel
Gioco Di Ruolo (GDR O RPG) che ci conduce indifferentemente al
medesimo destino,la morte.

Visto da questo punto di vista,che senso ha sbattersi tanto per la
politica o più semplicemente,per il pranzo che dovrai portare a
tavola,in un modo o nell'altro, ..no,non è il "fumo" che mi leva la
voglia di lavorare per pagarci le tasse,la voglia me la leva il sapere
cosa ci fanno coi soldi delle mie tasse,ma l'Intelligenza Artificiale
(IA) che ci controlla,mi vuole far credere che è mia la colpa e che
sono io a dover pagare perchè un "B" qualunque
(bisignani,berlusconi,brunetta,ma anche bersani ..etc,etc.),ma anche
un "C","D" ..."Z",votato da un certo numero di emeriti coglioni,pensa
ai cazzi suoi quando dovrebbe risolvere i miei,aumentandosi stipendi e
benefici senza neppure chiedere il permesso ai propri datori di
lavoro,cioè chi paga le tasse per intenderci,si,perchè tendiamo a
dimenticarci che quelli lì,sono solo dei rappresentanti,dovrebbero
chiederci il permesso ogni volta che aprono bocca per vedere se siamo
d'accordo,invece,ci vogliono imbavagliare,censurare,impedirci ad ogni
costo di accedere all'informazione,e noi??

Se questa è la democrazia,allora è meglio il RE,almeno sai con chi
prendertela se le cose vanno male,questi si prendono tutto,il mare,la
terra,finiremo col dare il potere a chi troverà il modo di farci
pagare anche l'aria,e vogliono farci credere che questo sia il modo
migliore di vivere.

Mi guardo attorno,e mi rendo conto che un mucchio di gente ci crede,e
si cazzo,perchè prima che si saldino il culo alle poltrone,qualcuno ce
li ha messi lì,ma non basta,ci credono ancora,e io metto in dubbio il
suffragio universale,mi ricredo un attimo,considerando l'esito delle
ultime consultazioni,ma poi li vedo,tutti,continuare come se niente
fosse,il peggiore di tutti,ancora a guidare il paese ..e noi??

Penso a quelli di voi che non hanno mai fatto a botte,quelli
che,ancora ora,credono che col dialogo si possa risolvere qualunque
situazione,cosa avete da dire ora?,quanto ancora sarete disposti a
pagare,tirare la cinghia,sperando che prima o poi salti fuori da
qualche parte un lavoro,sottopagato e precario,quanto vi ci vuole per
capire che tutti i vostri sogni rimarranno per l'appunto
tali,S-O-G-N-I,sempre a patto che ancora ne abbiate,e questo
sopratutto a causa di quella gentaglia a cui avete dato fiducia,come
fate ad accettare stipendi e salari di merda,per lavori da aspiranti
suicidi,di più non potete ambire,sapendo quello che pagate brunetta,e
accettare tutto questo aspettando cosa?.

Come pensate di risolverla?,di referendum in referendum per abolire le
porcate che continuano a rifilarci??,continuando con inutili cortei e
manifestazioni di piazza a farvi caricare dalla polizia in tenuta
antisommossa,senza reagire,se no passate dalla ragione al torto,come
anche i sodali politicanti di sinistra si premurano di
ricordarvi?quanto lontani credete di essere da realtà come l'Egitto,
la
Tunisia
,la Libia,o ancora la Grecia,più vicina a noi,non fosse
altro,che per analogia di Sistema,cosa vi fa credere che qua si possa
trovare una soluzione diversa?

La violenza chiama violenza,mentre già c'è chi non vede un domani,loro
preparano la "manovra",che finirà col togliere i domani di chi ancora
si illude di poterne avere uno,e noi,ancora più disuniti,ognuno
preoccupato,solo ed esclusivamente,a difendere il proprio più o meno
misero privilegio,indignati a parole,incazzati da mouse e
tastiera,senza le palle per fare davvero qualcosa,mentre costruiscono
ferrovie che non ci servono,case che non si vendono,leggi e decreti
utili solo a loro,si riempiono le tasche mangiandosi il futuro delle
persone ..

..e io,alle tre del mattino (la zanzara che ronfa accanto),faccio
zapping fra i canali e i pensieri,BBC,NBC,RAINEWS,FOX ed anche
AL-JAZEERA,tutto il mondo è paese,ma il mio è il peggiore,rassegnato
al peggio,assuefatto alle logiche di potere dei soliti faccendieri
corrotti che solo qua possiamo tollerare,ho deciso,mi faccio una
birra,su un canale di S.Marino una band suona orrende cover di belle
canzoni,potrebbe andare peggio,preparo una canna,e se neppure questa
mi manda a nanna,mi faccio una sega sperando che la "zanzara" si
svegli,o,in alternativa mi vado a fare un giro a MORROWIND,dove la
vita è più semplice,come doveva esserlo anche qua un tempo,se hai un
nemico lo elimini,o lui,elimina te,senza compromessi,la legge del
taglione,facile da capire e applicare,e se ti dice bene diventi pure
RE.

Sono per la pena di morte ai politici che rubano,a quelli che una
volta eletti pensano solo ai cazzi loro,li abbiamo messi lì,possiamo
anche toglierli,con la forza se è necessario,la corda è
tesa,l'esasperazione diventa difficile da controllare,quando non resta
più niente da perdere,non resta niente da salvare,i profeti del
dialogo ad oltranza,agiscano ora,se hanno soluzioni,prima che altri
soggetti decidano finalmente di scendere in piazza,perchè il tempo
delle parole per alcuni è già finito e non terranno conto di coloro
che ancora non ne hanno avuto abbastanza.

         
icknos@the.KING.ciao.FUCK. com


martedì 21 giugno 2011

ON THE ROAD. (with lazycat)


reazione a catena
imprevedibili conseguenze
facili da leggere a fatti accaduti
come appunti su una relazione
pigra come un gatto
si stiracchia al mio fianco
ed io al suo
da diverso tempo
un immagine che si ripete
una piacevole abitudine
(consuetudine)
ombre e luci intense
si alternano
un vento teso
rivela particolari
a cui di solito non faccio caso
tutto ad un tratto
non ricordo più nulla
sono consapevole di avere un passato
semplicemente non è più qui
forze senza controllo
si scagliano contro l'uomo
imprigionato dalle sbarre
delle sue convenzioni
qualcuno trova
che sia più facile
perdonare l'altro
quando commette un errore
piuttosto che farlo
quando ha ragione
dolci confidenze
è stato da subito
tutto così naturale
trame di vite ferite
si intrecciano e ci fanno più forti
io ci sono
e non devi avere dubbi
mi piace ridere
e assieme a te
succede spesso
sono convinto
voglio arrivare con te al termine della strada.

   (icknos).ciao@"on_the_road.FUCK.com


mercoledì 1 giugno 2011

berlusconi,hai perso TU.FUCK-OFF!.



Non capiscono,sono lì,tutti ad analizzare,nessuno che dica le cose come stanno,la sinistra sempre timida,quasi si vergogna del risultato,abbassa i toni dopo il primo attimo di euforia,ancora che parlano di "centro"e moderati e non vedono (o non vogliono vedere?) che hanno vinto col voto degli I-N-C-A-Z-Z-A-T-I,di quelli che si sono proprio rotto il cazzo di berlusconi in primo luogo,ma del berlusconismo sopratutto.

Di solito non voto,sono anarchico,non mi sento rappresentato da nessuno,come per Grillo,anche per me sono tutti uguali,non sono garantista,sopratutto N-O-N con i politici,conosco troppo,e abbastanza dall'"interno" gli ingranaggi del sistema,chiamato non per nulla,P-O-T-E-R-E che ci governa per farmi illusioni che qualcosa cambi,fino a prova contraria.

Io come altri,T-A-N-T-I altri non dimentico.

Non D-I-M-E-N-T-I-C-O che la sinistra,ha retto il sacco più e più volte nel corso di questi circa V-E-N-T-I,fottutissimi anni,al mafio-corruttore-puttaniere-bugiardo-piduista-presidente del consiglio e, il sistema politico italiano è permeato di troppi scillipoti per ispirare fiducia a scatola chiusa.

Detto questo,in questo momento si vota a S-I-N-I-S-T-R-A,senza se e senza ma,perchè berlusconi D-E-V-E sparire,se non dal pianeta,almeno dal "panorama" politico italiano e,O-V-V-I-A-M-E-N-T-E,si va al referendum e si vota S-I.

E tolto di mezzo lui,non ci si riaddormenta,il mio come quello di tanti altri,è un voto di protesta,nè sinistra nè destra,religioni e ideologie sono morte,siamo T-U-T-T-I uguali e,chi ci rappresenta non può vivere in un altro mondo,con privilegi che essi stessi si concedono
incuranti di cosa gli succede attorno.

Bersani,Vendola,DiPietro,non vi rilassate,state in campana e sopratutto ora evitate di sparare cazzate,vi osserviamo e giudichiamo da vicino,cosi vicino da farvi sentire il nostro fiato incazzato sul collo,e ricordate,tolto silvio dalle palle,chiunque altro si dimostri un pagliaccio sarà più facile da "eliminare".

Terremo le lame affilate.

O fate politica per l'interesse comune,o avremo altre teste da T-A-G-L-I-A-R-E.

            icknos.ciao@cutyerheadoff.FUCK.com