giovedì 4 agosto 2011

Iconoclasta.

si aspettano discorsi illuminanti
da chi non ha mai dato
neppure cera per le candele
la povertà dello spirito
è nell'indole della gente distratta
la fata morgana distorce le forme
sale dall'asfalto tremulo calore
si aspetta qualcosa nell'afa

non credo in niente e in nessuno
disciolgo icone e idoli
in acido disprezzo con la bava alla bocca

menzogne e tradimenti sputati stancamente
le solite facce da sfondare a sassate
per non sporcarsi le mani e restare innocenti
indecente ricerca di parole vuote
per eserciti di golem in attesa della verità
incisa nella fronte come alito di vita
facile da sopprimere per chi ha la chiave
trasforma in morte la parola inscritta

barriere di perbenismo contorto
strappo le regole del vivere civile
seppellisco i miti in terra di nessuno

non c'è spazio per ricordare
nessuna tomba o lapide per tenere vivo
l'incedere incerto e malato
di regime da basso impero
qualità da meretrici sfregiate e abusate
pronte a tutto per difendere il loro marciapiede
e concedere ogni cosa all'osceno pappone
deforme incarnazione dell'umanità peggiore

brucio gli altari e le urne votive
cancello i vostri modelli sociali
sacerdoti eretici delle vostre fantasie angosciose

ma la furia iconoclasta non si placa
troppi maiali corrono al trogolo
qualunque merda ci si versi dentro
l'idolatria si è insinuata radicandosi
infettando alle basi il sistema corrotto
masse instupidite seguono nuovi simulacri
confondendo il sacro con l'oro che li ricopre
cantano inni celebrano riti tribali per uomini in mutande

stermino le folle inermi affogando
inghiotto continenti di delirio
cosmo di nausea infinita

nel mio incubo iconoclasta
dalle radici più profonde della mia mente
contraria a tutti i vostri più radicati principii
venata di tenui ideali sempre uguali perchè io penso diverso
sbriciolo col cinismo i muri dei falsi templi in cui vi inchinate
padri di famiglia uomini di buona volontà
che avete permesso tutto questo con la vostra inerzia
vi anniento ..perchè io ..con la mia testa ..posso.

                     icknos@aemeth-meth.ciao.FUCK.com



Nessun commento:

Posta un commento